Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

02/06/2007


Dettaglio comunicato


Il Vicepresidente del Consiglio e Ministro degli Affari Esteri, Massimo D’Alema, ha appreso con viva soddisfazione la notizia della liberazione dei sei tecnici della Chevron, fra cui quattro italiani, sequestrati in Nigeria al largo delle coste di Bayelsa il 1° maggio scorso.

Il Ministro D’Alema ha  tenuto a ringraziare le Autorità nigeriane per il ruolo costruttivo assunto e la collaborazione assicurata nel corso della vicenda.

Il Ministro D’Alema ha in particolare sottolineato l'impegno di tutti gli organi dello Stato che hanno operato in stretto coordinamento tra loro nel gestire tutte le delicate fasi del sequestro sino al felice esito odierno.

Il Ministro D’Alema ha altresì espresso apprezzamento per l'atteggiamento di responsabilita' e prudenza tenuto dagli organi di stampa e dai mezzi di comunicazione nella diffusione delle informazioni concernenti il rapimento.


Luogo:

Roma

7767
 Valuta questo sito