Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Comunicato

Data:

03/06/2007


Comunicato

Il Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli esteri Massimo D'Alema ha espresso ferma condanna per il gravissimo attentato, avvenuto oggi, al primo ministro somalo, Ali Mohammed Gedi, nella sua residenza a Mogadiscio. Nell'esprimere il cordoglio per le vittime di tale barbaro atto terroristico, il Ministro D'Alema ha ribadito la solidarieta' del Governo italiano alle istituzioni federali somale. Il Ministro auspica che al chiaro tentativo di accrescere la tensione e di innescare una spirale di violenza, cui l'attentato di oggi mira, le istituzioni somale sappiano reagire con equlilibrio e determinazione, proseguendo, in linea con la risoluzione del Consiglio di sicurezza 1744, sul cammino della riconciliazione nazionale e del dialogo tra tutte le componenti pacifiche della societa' somala.


Luogo:

Roma

7153
 Valuta questo sito