Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Comunicato

Data:

13/06/2007


Comunicato

Il Vicepresidente del Consiglio e Ministro degli Affari Esteri Massimo D’Alema ha inviato a Shimon Peres, non appena avuta notizia, al rientro dalla visita di lavoro in Turchia, della sua elezione alla carica di Presidente dello Stato di Israele, il seguente messaggio:

“Ho appreso con grande piacere della tua elezione.
Il tuo Paese si trova oggi di fronte a grandi responsabilità che coinvolgono i destini dei popoli del Medio Oriente e la tua elezione rappresenta il riconoscimento del tuo formidabile bagaglio di esperienza, di capacità e di autorevolezza, maturati in anni di lavoro al servizio del tuo popolo e della pace.

Il Medio Oriente ha estremo bisogno di personalità dotate di coraggio e di visione, che sappiano, come te, oltrepassare gli steccati della diffidenza e del pregiudizio nell'interesse supremo della pace e della stabilità internazionale.

Sono certo che, nel nuovo incarico che stai per assumere, saprai rinnovare il contributo prezioso che già in passato hai dato per avviare a soluzione il problema del rapporto tra israeliani e palestinesi.

Sono altrettanto certo che la tua nomina rafforzerà ulteriormente i già eccellenti rapporti che legano Israele all'Italia in una condivisione ampia di valori e di obiettivi comuni”.


Luogo:

Roma

7159
 Valuta questo sito