Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Comunicato

Data:

23/07/2007


Comunicato
Il Vicepresidente del Consiglio e Ministro degli Affari Esteri Massimo D’Alema ha inviato oggi al suo collega afgano Rangin Dadfar Spanta il seguente messaggio: “E' con profonda tristezza che ho appreso della scomparsa di Sua Maestà il Re Mohammad Zahir Shah, Padre della Patria dell’Afghanistan. Al Re Zaher Shah l’Italia è stata legata da un rapporto di forte amicizia, sviluppatosi nei quasi trent’anni della Sua permanenza nel nostro Paese. Dal suo arrivo in Italia nel 1973 al suo rientro in Afghanistan, nel 2002, Re Zaher ha svolto un ruolo fondamentale per consolidare ulteriormente le tradizionali relazioni di stima e collaborazione esistenti da tempo fra i nostri due Paesi. Tali relazioni continuano, e sono parte integrante del nostro rapporto bilaterale. E’ quindi con sentimenti di sincera partecipazione al dolore Suo personale e del popolo afgano che desidero esprimere il più sentito cordoglio per la scomparsa di Sua Maestà il Re Mohammad Zahir Shah.”

Luogo:

Roma

7266
 Valuta questo sito