Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

05/10/2007


Dettaglio comunicato

Fonti della Farnesina rendono noto che il Ministro D’Alema ha avuto oggi pomeriggio un lungo e cordiale colloquio telefonico con il collega tedesco Frank-Walter Steinmeir, su richiesta di quest’ultimo, a proposito del programma nucleare iraniano.

Il colloquio ha consentito di confermare la totale sintonia tra Italia e Germania anzitutto sull’obiettivo di evitare che l’Iran si doti di armamenti nucleari.

D’Alema e Steinmeir si sono detti concordi sulle linee operative e negoziali adottate dai tre Paesi Europei (Germania, Gran Bretagna e Francia) con Stati Uniti, Cina e Russia in occasione del recente incontro tenutosi a New York a margine dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

In particolare, i due Ministri si sono trovati concordi sull’opportunità di attendere le prossime scadenze: sia il rapporto che il Direttore Generale dell’AIEA presenterà al Consiglio dei Governatori dell’Organizzazione in Novembre, che le risultanze della missione affidata a Solana in occasione della menzionata riunione di New York.

Infine, i Ministri hanno in questo quadro convenuto sulla necessità di mantenere una stretta concertazione tra i Paesi europei, al fine di mettere a punto un atteggiamento unitario ed efficace dell’Unione, nella prospettiva di ulteriori decisioni che si dovessero rendere necessarie e soprattutto nella definizione di appropriate iniziative politiche europee.


Luogo:

Roma

7762
 Valuta questo sito