Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

23/10/2007


Dettaglio comunicato

Ha  avuto luogo oggi a Bucarest l’incontro tra il Sottosegretario del Ministero degli Affari Esteri italiano, On. Famiano Crucianelli ed il Segretario di Stato agli Affari Esteri della Romania, Adrian Vieriţa.

L’incontro, che si è svolto in un clima di amicizia e collaborazione, ha consentito di confermare l’importanza che entrambe le parti annettono alle relazioni bilaterali, le cui prospettive verranno ulteriormente rafforzate con la firma della Dichiarazione di Partenariato Strategico da parte dei rispettivi Ministri degli Affari Esteri.

In considerazione della crescente comunità romena in Italia, i colloqui si sono incentrati sulla necessità di un’ incisiva collaborazione anche in tale ambito. Le parti hanno sottolineato il ruolo che tale comunità svolge all’interno del tessuto socio-economico italiano ed il fatto che i romeni costituiscono una comunità inserita e rispettata in Italia.

D’altra parte, tenendo conto dell’incremento delle violazioni di legge di alcuni cittadini romeni presenti in Italia, si è convenuto sulla necessità di intensificare gli sforzi comuni per contrastare tale fenomeno e di assicurare una piena e positiva integrazione sociale degli appartenenti alla comunità romena, nella loro doppia veste di cittadini romeni ed europei.

Il Sottosegretario Crucianelli e il Segretario di Stato Vieriţa hanno in particolare esaminato lo stato della collaborazione in materia di sicurezza, giustizia e collaborazione di polizia così come in ambito sociale, del lavoro,  della scuola e della salute, sia sul piano inter-istituzionale che per quanto riguarda il livello locale, utilizzando le positive esperienze ed i programmi avviati, come nel caso delle recenti visite a Bucarest dei Sindaci di Roma e di Torino, ed individuando a tal fine aree di ulteriore sviluppo ed approfondimento.

E’ stato altresì convenuto di intensificare la collaborazione per favorire un migliore utilizzo delle risorse offerte dalla comune appartenenza all’Unione Europea, condividendo buone pratiche ed esperienze in materia di utilizzazione dei Fondi strutturali comunitari, così come di ogni altro programma comunitario cui in particolare i Comuni romeni ed altre autorità locali ed istituzioni competenti possano ricorrere, al fine di accrescere la loro capacità di formulazione, presentazione e realizzazione di proposte di progetto.

Sono state altresì esaminate le modalità di collaborazione per favorire l’avvio di specifici partenariati tra soggetti interessati, quali parti sociali ed organizzazioni non governative, al fine di promuovere riforme nei settori dell’occupazione e dell’integrazione in Romania.

Il Sottosegretario Crucianelli e il Segretario di Stato Vieriţa, nel valutare positivamente le prospettive di un rafforzato, comune impegno nello sviluppare concrete collaborazioni, hanno concordato di continuare a svolgere un ruolo di raccordo e stimolo nei confronti delle rispettive amministrazioni interessate, auspicando un sempre maggior coinvolgimento degli Enti locali e della società civile.


Luogo:

Bucarest

7415
 Valuta questo sito