Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

26/10/2007


Dettaglio comunicato
Il Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Esteri, Massimo D’Alema, ha avuto  una conversazione telefonica con il Segretario di Stato, Condoleezza Rice.  Nel corso del colloquio, il Ministro D’Alema ha informato la Signora Rice sugli esiti degli incontri avuti a Roma, assieme al Presidente del Consiglio, con i negoziatori iraniani Larjiani e Jalili, in vista di una soluzione diplomatica della questione nucleare iraniana, e in attesa del rapporto, atteso per la fine di novembre, del Direttore Generale dell’AIEA, El Baradei.
Il Ministro D’Alema ha poi riferito al Segretario di Stato Rice circa i colloqui avuti a Beirut, congiuntamente con il Ministro degli Esteri francese Kouchner e quello spagnolo Moratinos,  in occasione della visita svoltasi lo scorso 20 ottobre, facendo stato degli incoraggianti segnali che sembrano provenire dalle diverse forze politiche in direzione di un dialogo costruttivo, che possa evitare lo stallo istituzionale nella prospettiva dell’elezione del nuovo Presidente della Repubblica.
Sulla questione del Kossovo, il Ministro D’Alema e il Segretario di Stato hanno convenuto su una valutazione positiva del lavoro che sta svolgendo la troika per favorire un avvicinamento delle posizioni e propiziare un’intesa tra le parti.
Infine, il Segretario di Stato, che si recherà in visita nella regione nel corso della prossima settimana, ha fatto stato della volontà americana di far sì che l’annunciato incontro di Annapolis possa produrre risultati concreti e far compiere significativi passi avanti per la soluzione del confronto israelo-palestinese.

Luogo:

Roma

7428
 Valuta questo sito