Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

05/11/2007


Dettaglio comunicato
Si è svolto oggi presso la Scuola Superiore di Pubblica Amministrazione un Seminario internazionale sul tema “Managing Non-Proliferation and Disarmament in the XXI Century: the Key Role of the CTBT”, promosso dalla Farnesina al fine di favorire una sempre più ampia conoscenza, nell’opinione pubblica, degli sforzi messi in atto in campo internazionale in materia di disarmo e non proliferazione.
In tale contesto, rappresentanti delle Istituzioni, personalità e studiosi di fama internazionale  -  fra gli altri l’Amb. Tibor Toth, Segretario Esecutivo della Commissione Preparatoria dell’Organizzazione del CTBT, e l’Amb. Sergio Duarte, Alto Rappresentante per il Disarmo delle Nazioni Unite  -  hanno discusso dell’attuale regime di non-proliferazione e di come questo possa essere rafforzato sia attraverso l’entrata in vigore del Trattato per la Messa al Bando Totale degli Esperimenti Nucleari (CTBT) sia attraverso l’avvio di negoziati per un accordo che proibisca la produzione di materiale fissile a fini di esplosioni nucleari (FMCT).
Il CTBT e l’FMCT, vietando rispettivamente i test nucleari e la produzione di materiali fissili a scopo di esplosione, potrebbero infatti rafforzare l’architettura multilaterale di sicurezza in un momento in cui la comunità internazionale è chiamata ad affrontare il rischio di erosione del sistema di disarmo e non-proliferazione delle armi di distruzione di massa.

Luogo:

Roma

7449
 Valuta questo sito