Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

19/11/2007


Dettaglio comunicato
Il Sottosegretario Crucianelli ha effettuato oggi una  visita in Bosnia-Erzegovina nel corso della quale ha incontrato le principali autorita' del Paese (il Presidente di turno Komzic, il Ministro degli esteri Alkalaj ed il membro della Presidenza tripartita Silajdzic) unitamente all'Alto Rappresentante dell'Unione Europea Lajcak.
Nel corso degli incontri e' stato affrontato, in particolare, il tema della stabilita' della regione dei Balcani occidentali alla vigilia di scadenze importanti quali quella relativa al futuro status del Kosovo.
Il Sottosegretario  ha confermato il sostegno dell'Italia alla stabilita' del Paese e dell'intera regione ed ha a  tal fine auspicato il pronto superamento delle attuali difficolta' sul piano interno. Crucianelli ha ribadito il proprio sostegno all'azione dell’Unione Europea ed ha auspicato la pronta soluzione dello stallo istituzionale affinché possa essere ripreso il percorso di avvicinamento di Sarajevo all'Unione Europea ed alla Nato.
"La crisi attuale deve essere affrontata e superata creando le premesse di un salto di qualita' e non vissuta e subita con il rischio di un arretramento storico del Paese" - ha proseguito Crucianelli- che ha richiamato  altresi' "l'ottimo andamento delle relazioni bilaterali, tanto sul piano economico-commerciale che su quello culturale".

Luogo:

Roma

7487
 Valuta questo sito