Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio Comunicato

Data:

11/12/2007


Dettaglio Comunicato
Il Sottosegretario agli Affari Esteri Gianni Vernetti ha avuto, ai margini della Conferenza di Ashgabad (Turkmenistan) su “Diplomazia Preventiva e Cooperazione Internazionale”, una serie di incontri bilaterali con i rappresentanti dei principali Paesi della regione.
La situazione in Afghanistan è stata al centro del colloquio con il Ministro degli Esteri Afgano, Spanta. Questi ha ringraziato il Sottosegretario Vernetti per l’impegno italiano e per l’azione nel settore della giustizia e dello stato di diritto, che, dopo la Conferenza di Roma dello scorso luglio, sta portando i suoi frutti.
Il Ministro Spanta ha inoltre sottolineato l’importanza, in una prospettiva di accresciuto coinvolgimento dei Paesi della regione, della Conferenza Economica Regionale sull’Afghanistan, che si svolgerà il prossimo marzo ad Islamabad.
Un convinto sostegno alla stabilizzazione dell’Afghanistan è stato espresso dai cinque Paesi dell’Asia Centrale (Turkmenistan, Tajikistan, Kazakistan, Uzbekistan e Kyrgyzstan), che hanno anche fatto stato del comune interesse alla lotta contro il traffico di droga. 
Il Sottosegretario Vernetti ha colto l’occasione per ringraziare i cinque Paesi per l’adesione, confermata negli incontri ad Ashgabad, alla proposta italiana di una risoluzione delle Nazioni Unite sulla moratoria per la pena di morte in vista del voto in Assemblea Generale il prossimo 18 dicembre.
A tutti i suoi interlocutori il Sottosegretario Vernetti ha sottolineato lo sforzo italiano di rafforzare le relazioni con ciascuno dei Paesi dell’area nell’ambito di una strategia globale.
Con il Presidente della Repubblica turkmeno Berdimukhammedov ed il Ministro degli Esteri Meredov sono state esaminate le opportunità di sviluppo della collaborazione economica, in particolare nel settore energetico.
L’intesa raggiunta nel corso della visita per la prossima firma di un Accordo per la protezione e promozione degli investimenti offrirà il necessario quadro giuridico per l’attività delle nostre imprese.
Nell’incontro con il Ministro degli Esteri dell’Uzbekistan Norov, il Sottosegretario Vernetti ha ricordato la candidatura di Milano all’EXPO universale del 2015, ottenendo l’esplicito sostegno uzbeko.
Il Sottosegretario Vernetti ha infine incontrato il Ministro degli Esteri iraniano Manouchehr Mottaki con il quale ha avuto uno scambio di vedute sugli sviluppi nella regione centro-asiatica.

Luogo:

Roma

7530
 Valuta questo sito