Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

21/12/2007


Dettaglio comunicato
Il Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Esteri, Massimo D’Alema, ha inviato oggi al suo omologo della Repubblica Islamica del Pakistan, Inam Ul Haque, il seguente messaggio: 
“Ho appreso con grande dolore e sgomento la notizia del vile attentato che ha oggi colpito una moschea nella città di Charsadda, nel corso di una funzione religiosa celebrativa della sacra ricorrenza dell’Eid Ul Azha, causando la perdita di numerosissime vite umane.
Desidero esprimere, a nome del Governo italiano e mio personale, il più profondo cordoglio, unito ai sentimenti di partecipe vicinanza del popolo italiano all’amico popolo pakistano. Nel condannare con la massima fermezza tale insensato atto di violenza, ancor più esecrabile in quanto perpetrato in un luogo di culto ed in occasione di una delle ricorrenze più sentite dal mondo  islamico, desidero ribadire la volontà dell'Italia di combattere ed isolare ogni forma di terrorismo, nonché  di sostenere con decisione le ragioni del consolidamento dei processi e delle istituzioni democratiche in Pakistan”.

Luogo:

Roma

7744
 Valuta questo sito