Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

04/02/2008


Dettaglio comunicato

Il Vicepresidente del Consiglio e Ministro degli Esteri Massimo D’Alema ha appreso con dolore e preoccupazione la notizia dell’ attentato suicida compiuto questa mattina a Dimona.

 Esprimendo la più sentita vicinanza ai familiari delle vittime e l’ augurio di una rapida guarigione ai feriti, il Ministro D’Alema ha sottolineato la sua “forte solidarietà al Governo israeliano e la più ferma condanna di un barbaro e vigliacco atto terroristico, che merita solo deplorazione”.

 “L’ inaccettabile atto terroristico compiuto oggi è la tragica dimostrazione -  ad avviso del Ministro degli Esteri  - della necessità  che, di fronte al tentativo estremista di alimentare una spirale di violenza, si moltiplichino gli sforzi di quanti sono davvero impegnati per la pace, affinché lo spirito di Annapolis porti al più presto a risultati concreti, ed i popoli israeliano e palestinese trovino le fondamenta della convivenza pacifica in un quadro di stabilità e sicurezza”.


Luogo:

Roma

7602
 Valuta questo sito