Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

17/02/2008


Dettaglio comunicato
Il Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Esteri, Massimo D’Alema, ha espresso sdegno e fortissima riprovazione per l'attentato compiuto oggi a Kandahar, in Afghanistan, che ha causato numerose vittime tra la popolazione civile ed un alto numero di feriti.
Nel condannare con grande fermezza tale vile gesto di ingiustificabile violenza, teso a seminare terrore e a fomentare l’instabilità, il Ministro D'Alema ha affermato che esso conferma ancora una volta la necessità di continuare con determinazione nell’impegno profuso dalla comunità internazionale a fianco del popolo afghano nella sua aspirazione alla pace, alla democrazia, allo sviluppo dopo decenni di guerra e di drammatiche condizioni sociali ed economiche.

Luogo:

Roma

7677
 Valuta questo sito