Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

25/02/2008


Dettaglio comunicato

Il Sottosegretario agli Affari Esteri, Vittorio Craxi, ha aperto oggi presso la FAO i lavori della trentaduesima sessione della Commissione Generale della Pesca per il Mediterraneo.

Nel ricordare la recente assegnazione all’Italia della nuova sede istituzionale della Commissione a Palazzo Blumensthil che sarà inaugurata oggi stesso, il Sottosegretario Craxi ha sottolineato come tale decisione rappresenti “un riconoscimento alla vocazione internazionale della città di Roma,  con un ulteriore rafforzamento della presenza del Polo Alimentare delle Nazioni Unite nel nostro paese”.

“Viene in tal modo confermato” ha proseguito Craxi “il nostro ruolo primario nell’ambito delle Nazioni Unite ed in particolare l’impegno dell’Italia per il raggiungimento degli obbiettivi di sviluppo del Millennio e nella lotta alla povertà tramite, in particolare, l’estensione ai paesi in via di sviluppo delle moderne tecnologie applicate all’industria agro-alimentare ed alla pesca”.


Luogo:

Roma

7692
 Valuta questo sito