Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

27/02/2008


Dettaglio comunicato

Il Ministero degli Affari Esteri ha ricevuto oggi in consegna dal Segretariato Generale del Consiglio dell’Unione Europea l’esemplare unico, redatto nelle ventitre lingue ufficiali dell’Unione europea, del Trattato di Lisbona, firmato nella capitale portoghese il 13 dicembre 2007.

Il Testo, che comporta una profonda ristrutturazione del Trattato sull’Unione Europea e del Trattato che istituisce la Comunità Europea (ridenominato Trattato sul Funzionamento dell’Unione Europea), verrà conservato, insieme ai relativi protocolli e allegati, presso gli archivi dell’Unità del Contenzioso Diplomatico del Ministero degli Affari Esteri.

Presso gli stessi archivi  sono conservati anche i Trattati istitutivi della Comunità economica europea e della Comunità europea per l’energia atomica, firmati a Roma il 25 marzo 1957, e tutti quelli che li hanno successivamente modificati o hanno sancito l’adesione di nuovi Stati membri.

Essi costituiscono le pietre miliari di un cinquantennio di integrazione europea che abbraccia 27 Stati membri.


Luogo:

Roma

7697
 Valuta questo sito