Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

14/03/2008


Dettaglio comunicato

Il Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Esteri, Massimo D'Alema, si e' detto profondamente addolorato per la scomparsa di Chiara Lubich, fondatrice del Movimento dei Focolari. Chiara, come familiarmente conosciuta in tutto il mondo, si e' prodigata con instancabile impegno e completa dedizione alla promozione di un dialogo autentico e profondo tra le Chiese cristiane, tra le grandi religioni, con le persone di diverse convinzioni, animate dal comune desiderio di concorrere a realizzare l'unita' nelle varie espressioni della vita civile, sociale,  economica, culturale, politica.

In particolare - ha sottolineato D'Alema -  il suo contributo all'incontro tra le civilta' rimane il lascito qualificante e fondamentale di una vita spesa all'insegna della spiritualita' ed al contempo dedicata a realizzazioni concrete e innovative, come l'intuizione della "economia di comunione" o come la concezione della politica come laboratorio di fraternita'.

Chiara consegna una luminosa eredita' di impegno al servizio della pace e dell'unita' tra i popoli, che sono certo - ha concluso D'Alema - i membri del Movimento dei Focolari sapranno raccogliere per continuare un'opera cosi' necessaria ed attesa nel mondo contemporaneo.


Luogo:

Roma

7781
 Valuta questo sito