Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

12/05/2008


Dettaglio comunicato
Il Ministro degli Affari Esteri Franco Frattini ha espresso vivo compiacimento per la scelta europeista compiuta dall’elettorato della Serbia.
La consultazione elettorale di ieri si è svolta ordinatamente, a conclusione di una campagna elettorale condotta in un clima di dialettica pacata e di confronto costruttivo di idee, segno della maturità civile e democratica raggiunta dal Paese.
L’Italia, in virtù dei suoi consolidati legami di profonda amicizia con la Serbia, conferma la propria determinazione ad attivarsi per accompagnare e favorire la dinamica delle riforme in atto nel Paese e l’ulteriore accelerazione al percorso di Belgrado verso l’Unione Europea.
Il progresso democratico ed economico della Serbia e l’accentuazione della sua  vocazione europeista - anche nella prospettiva della formazione del nuovo governo -  costituiscono elementi fondamentali per la stabilizzazione dei Balcani, oltre che una priorità della politica estera italiana.

Luogo:

Roma

7867
 Valuta questo sito