Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

21/05/2008


Dettaglio comunicato

Il Ministro degli Affari Esteri Franco Frattini ha appreso con soddisfazione la notizia del raggiungimento di un accordo a Doha tra le forze politiche libanesi, che pone fine a uno stallo politico-istituzionale durato un anno e mezzo.

Ci attendiamo ora   -  afferma Frattini  -  che tutte le parti si impegnino senza riserve a dare concreta attuazione all’ accordo, procedendo all’immediata elezione di Sleiman e giungendo rapidamente alla composizione del Governo, che avrà il delicato compito di rispondere alle necessità di ordine e sicurezza della popolazione, promuovere la ricostruzione del Paese, e rivitalizzare l’economia, condizione indispensabile affinché gli aiuti internazionali possano pienamente dispiegare i loro effetti. 

L’elezione del Generale Sleiman alla più alta magistratura del Paese - ha osservato il Ministro Frattini - permetterà al popolo libanese di avere un Presidente eletto su base consensuale, che potrà fornire un contributo prezioso e imparziale alla stabilità del Paese, riavviando l’attività politica e istituzionale e ripristinando la fiducia reciproca fra gli opposti schieramenti politici.

Desidero anche rivolgere - sottolinea il Ministro Frattini - il mio plauso particolare sia alla Lega Araba ed al suo Segretario Generale, Amr Moussa,  che all’Emiro del Qatar, per l’ impegno da loro profuso per favorire la ricomposizione delle controversie fra le forze politiche libanesi. Al raggiungimento di tale obiettivo l’Italia non ha mai fatto mancare il proprio sostegno.

E certamente non verrà meno - conclude Frattini - il convinto appoggio dell’Italia alla popolazione libanese attraverso UNIFIL, missione di grande rilevanza ed efficacia delle Nazioni Unite, cui l’Italia fornisce il più alto numero di soldati e lo stesso Comandante.


Luogo:

Roma

7898
 Valuta questo sito