Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

16/06/2008


Dettaglio comunicato

Il Ministro degli Affari Esteri Franco Frattini sara’ a Berlino il 17 giugno per intervenire  al IX Dialogo Annuale Europa-Israele, foro di dialogo informale tra Paesi dell’Unione Europea e Israele, e per incontrare il collega tedesco Frank-Walter Steinmeier. 

Il Dialogo Annuale Europa-Israele è’ un’iniziativa lanciata nel 1998 dalla Casa editrice Axel Springer; si tiene ogni anno alla presenza di eminenti personalità politiche tedesche ed europee
L’edizione del 2008, organizzata insieme al Weidenfeld Institute for Strategic Dialogue si concentrerà su due aspetti: la collaborazione economica fra UE ed Israele; l’agenda post - Annapolis, con particolare riguardo all’avvicinamento di Israele alle istituzioni euro-atlantiche.
Parteciperanno rilevanti personalità tedesche: i lavori saranno aperti dal Ministro degli esteri Steinmeier, ed è prevista la partecipazione anche del Ministro dell’Interno Schauble e quello dell’Economia Glos.
Per gli altri Paesi europei, oltre al Ministro Frattini, saranno presenti il Ministro degli Esteri della Repubblica ceca von Schwarzenberg e quello spagnolo Moratinos.


Sempre il 17 giugno il Ministro Frattini incontrerà a Berlino il collega tedesco Frank-Walter Steinmeier.
L’incontro costituisce una tappa importante  nel dialogo politico bilaterale con uno dei nostri partner di riferimento in campo europeo e internazionale. L’Italia ha infatti sempre condiviso con la Germania un approccio europeo integrazionista, con una marcata convergenza sui principali temi internazionali. 
Sul piano economico e commerciale,  la Germania resta il nostro partner più importante e i sistemi produttivi dei due Paesi sono fortemente integrati con alleanze e collaborazioni di grande rilievo, non solo in campo industriale ma anche nel settore finanziario. 
L’interscambio con la Germania si attesta intorno ai 108 miliardi di euro e  i capitali tedeschi sono secondi solo a quelli americani nella classifica degli investimenti diretti esteri in Italia.


Luogo:

Roma

7975
 Valuta questo sito