Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

04/02/2009


Dettaglio comunicato

Il Ministro degli Esteri Franco Frattini, che ha seguito sin dall’inizio con particolare attenzione la vicenda del bambino romeno Gratian Gruia, ha appreso con disappunto la notizia della conferma, da parte della Corte d’Appello di Timisoara, della sentenza di primo grado del Tribunale di Caras Severin che stabiliva l’affidamento del minore alla madre naturale.

Il Ministro Frattini  ne aveva  parlato nei giorni scorsi con il suo omologo romeno, il Ministro degli Esteri Diaconescu, che si era impegnato a seguire con ogni attenzione la situazione del piccolo Gratian Gruia. Il bambino al momento resta affidato all’assistente maternale che se ne è presa cura fin dal suo arrivo in Romania

Il Ministro Frattini ha chiesto all’Ambasciatore d’Italia a Bucarest di intraprendere ogni passo presso le autorità romene per esaminare le strade di carattere politico-giuridico ancora percorribili per la revisione dell’attuale situazione.

 


Luogo:

Roma

8618
 Valuta questo sito