Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

04/03/2009


Dettaglio comunicato

Su istruzioni del Ministro Franco Frattini, a seguito dell’incidente che si è svolto il 28 febbraio a Corgnale di Divaccia, in Slovenia – ove una manifestazione dell’Unione degli Istriani commemorativa e umanitaria, regolarmente autorizzata dalle Autorità locali  e correlata al “giorno della memoria”,  è stata impedita per motivazioni di ordine pubblico – è stato convocato alla Farnesina un Alto Funzionario dell’Ambasciata di Slovenia a Roma, Ministro Gregor Suc.

Al Ministro Suc è stata espressa viva protesta per l’impossibilità di tenere regolarmente la manifestazione a causa dell’intervento della Polizia giustificato da  indebite interferenze di alcuni oppositori dell’iniziativa.

Nel sollecitare chiarimenti e spiegazioni sull’accaduto e, in particolare, sul comportamento della Polizia locale, è stato altresì chiesto al Ministro Suc di trasmettere alle proprie Autorità l’aspettativa del Governo italiano che, in uno spirito di comune condivisione dei valori europei, situazioni analoghe non si debbano ripetere in futuro.

Analogo passo è stato effettuato a Lubiana, presso il locale Ministero degli Esteri, dall’Ambasciatore d’Italia, Alessandro Pietromarchi.


Luogo:

Roma

8726
 Valuta questo sito