Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

08/04/2009


Dettaglio comunicato

L’ Unità di Crisi della Farnesina, su istruzioni del Ministro Franco Frattini segue sin dai primi momenti il caso del cittadino italiano rapito il 6 aprile nel sudest della Nigeria. 

In particolare la Farnesina ha attivato tutti i canali utili per perseguire la positiva soluzione del rapimento e,  mantenendosi  in continuo contatto con i familiari del cittadino italiano, segue l’ evolversi della vicenda anche in stretto coordinamento con le Autorità nigeriane.

Il Ministro Frattini, analogamente ad altri casi di sequestro di cittadini italiani, rivolge agli organi di informazione un appello a mantenere il necessario riserbo e ad astenersi dal fornire notizie non verificate, per non intralciare le azioni avviate per la soluzione della vicenda.


Luogo:

Roma

8891
 Valuta questo sito