Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

14/04/2009


Dettaglio comunicato

In relazione all’articolo “E le Monde scopre che criticare l’Italia non si può” , a firma Bernardo Valli, apparso sull’edizione odierna di “La Repubblica”, nel quale si sostiene che i corrispondenti di “Le Monde” e “Wall Street Journal” sarebbero stati “convocati alla Farnesina e invitati a spiegare come vedevano l’Italia e con quali criteri la raccontavano nelle loro corrispondenze”, il Ministero degli Esteri sottolinea che il metodo delle “convocazioni” dei corrispondenti della stampa estera non appartiene allo stile e metodo di lavoro della Farnesina.

Nel caso in specie si precisa che i due corrispondenti hanno partecipato, nel quadro di un corso di aggiornamento per giovani diplomatici, organizzato dall’Istituto Diplomatico presso il Casale di Villa Madama, ad un seminario sul tema comunicazione e politica estera.


Luogo:

Roma

8902
 Valuta questo sito