Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

18/08/2009


Dettaglio comunicato

Il Ministro degli Esteri Franco Frattini condanna gli episodi di violenza che si sono susseguiti in Afghanistan nelle ultime ore, in particolare quelli contro il palazzo presidenziale e contro le forze italiane e ISAF, ed esprimeil forte auspicio del governo italiano affinché le elezioni presidenziali e dei consigli provinciali del 20 agosto si svolgano in maniera credibile, in un clima il più possibile sereno e senza intimidazioni che possano interferire con il libero esercizio del diritto di voto dei cittadini afgani, che rappresenta uno dei diritti fondamentali della persona umana.

"L’auspicio italiano - ha aggiunto il Ministro Frattini - è che le elezioni democratiche afghane conducano alla formazione di un esecutivo stabile in grado di elaborare un piano urgente e condiviso per il consolidamento della sicurezza interna e l’accelerazione dello sviluppo socio-economico del Paese".

“Il voto - ha detto il Ministro Frattini - rappresenta in questo senso una grande opportunità per l’intera popolazione afgana per riappropriarsi del proprio futuro e per rialimentare la speranza di un generale miglioramento delle condizioni di vita del Paese.

“E’ necessario che alle nostre truppe presenti sul terreno per contribuire a garantire le condizioni di sicurezza, prima, durante e dopo la consultazione elettorale, giunga il pieno e unanime sostegno di tutte le forze politiche per la loro preziosa e apprezzata missione” , ha concluso il Ministro degli Esteri.


Luogo:

Roma

9400
 Valuta questo sito