Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

comunicato volo umanitario

Data:

28/08/2009


comunicato volo umanitario
Il Ministro degli Esteri Franco Frattini, a seguito di richiesta di supporto avanzata dall’Alto Commissariato per i Rifugiati (UNHCR) tesa a costituire un campo profughi temporaneo nella provincia afgana di Sar-e-Pol per dare assistenza a circa cinquecento famiglie di profughi afgani rientranti dall’Iran, ha disposto l’invio di un volo umanitario contenente beni di prima necessità. Il volo partirà, all’alba della domenica 30 agosto dal deposito umanitario UNHRD di Dubai (EAU), ed atterrerà a Mazar-i-Sharif (Afghanistan) nella stessa giornata. I beni umanitari, costituiti da tende per uso familiare, utensileria per la preparazione e consumazione dei pasti e tre prefabbricati leggeri, saranno consegnati dall’Ambasciata d’Italia a Kabul al Rappresentante Ufficiale di UNHCR in Afghanistan, Alessandra Morelli, che opererà per il loro impiego d’intesa con le Autorità afgane e l’Ambasciata d’Italia.

Luogo:

Roma

9428
 Valuta questo sito