Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

01/09/2009


Dettaglio comunicato

L’incontro del 3 settembre fra il Ministro degli Esteri italiano Franco Frattini e il suo omologo serbo Vuk Jeremic verterà su importanti temi quali le relazioni fra Serbia e Unione Europea, le prospettive del percorso di avvicinamento della Serbia all’UE e la discussione sulla liberalizzazione dei visti. L’Italia considera l’avvicinamento della Serbia all’Europa nella prospettiva di una futura adesione come un elemento importante al fine di promuovere la stabilità regionale e in considerazione del ruolo della Serbia. Un primo passo in tale direzione è costituito dalla liberalizzazione dei visti, che l’Italia si è impegnata a sostenere.

Parallelamente, all’ordine del giorno vi sarà la situazione nei Balcani occidentali e la cooperazione regionale ad oltre un anno dalla proclamazione di indipendenza del Kosovo e nella prospettiva della prossima finalizzazione dell’intesa con Eulex.

Inoltre, l’incontro verterà sulla preparazione del Vertice bilaterale italo-serbo che si terrà a La Maddalena il 13 novembre. A livello economico e commerciale sono state recentemente firmate importanti intese, incluso l’Accordo per la concessione da parte del governo italiano della seconda linea di credito per le PMI e le Municipalità serbe.


Luogo:

Roma

9431
 Valuta questo sito