Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

25/09/2009


Dettaglio comunicato

Il Ministro degli esteri, Franco Frattini, ha salutato con vivo compiacimento il completamento della procedura di ratifica del Trattato di Lisbona da parte tedesca, con la firma apposta dal Presidente federale Köhler sull’atto di ratifica e con il successivo deposito dello strumento di ratifica presso l’Unità per il Contenzioso Diplomatico e dei Trattati della Segreteria Generale del Ministero degli Affari Esteri in data odierna. Con la Germania, sono ormai 24 gli Stati membri dell’Unione europea che hanno completato le procedure di ratifica del nuovo Trattato, approvato in Italia all’unanimità da entrambe le Camere.

L’adempimento del deposito dello strumento di ratifica da parte di un Paese fondatore come la Germania – che ha costantemente condiviso con l’Italia l’impulso ad una sempre più stretta integrazione dei Paesi dell’Unione Europea - rappresenta un importante e positivo contributo in vista dell’auspicata entrata in vigore del Trattato di Lisbona a partire dal gennaio 2010.

Grazie ad esso, l’Unione Europea potrà essere un attore principale più coeso e autorevole nello scenario internazionale e venire incontro con maggiore efficacia alle richieste e alle esigenze dei cittadini europei di fronte alle grandi e impegnative sfide dei nostri tempi.


Luogo:

Roma

9521
 Valuta questo sito