Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

03/10/2009


Dettaglio comunicato

Il Ministro degli Esteri Franco Frattini ha espresso il suo più grande compiacimento per la volontà manifestata dall’elettorato irlandese col referendum di ratifica del Trattato di Lisbona. ‘La prevalenza dei voti favorevoli fornisce una testimonianza della decisione e della chiarezza di intenti dell’amico popolo irlandese di fornire un ulteriore positivo contributo al processo di riforma dell’Unione europea. L’esito del referendum irlandese dimostra che quando le opinioni pubbliche vengono sollecitate su tematiche europee il risultato è positivo’.

Il voto irlandese - ha aggiunto Frattini - è un passo importante per ravvivare la fiducia dei cittadini verso le istituzioni europee. Auspico vivamente che la procedura di ratifica irlandese per via referendaria possa aiutare la prosecuzione degli sforzi per rendere possibile l’entrata in vigore del Trattato di Lisbona entro il 1° gennaio 2010. L’Unione Europea disporrà in tal modo di strumenti migliori per affrontare con concretezza e tempestività le molteplici sfide interne e internazionali, nell'interesse dei propri cittadini e della stabilità globale.


Luogo:

Roma

9551
 Valuta questo sito