Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

30/10/2009


Dettaglio comunicato

"E' stata l'ultima, l'ultima, l'ultima concessione che si può fare". Così il ministro Franco Frattini ha commentato a Bruxelles la deroga richiesta dalla Repubblica Ceca alla carta dei diritti che accompagna il Trattato di Lisbona e accolta dai leader dei Ventisette. Il protocollo approvato, "che estende alla Repubblica Ceca quelle stesse garanzie che avevano ottenuto Polonia e Gran Bretagna", ha spiegato il Ministro Frattini "non modifica il trattato di Lisbona e verrà adottato con il prossimo trattato di adesione, immaginiamo quello della Croazia". "Con queste garanzie - ha aggiunto - il Presidente ceco Klaus firmerà ". Quando? "Immaginiamo - ha concluso - che la firma arriverà subito dopo il 3 novembre", data in cui la Corte costituzionale ceca è chiamata a pronunciarsi proprio sul Trattato.


Luogo:

Roma

9656
 Valuta questo sito