Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

24/12/2009


Dettaglio comunicato

Si rende nota la seguente nomina recentemente deliberata dal Consiglio dei Ministri:

Guido Walter LA TELLA
Ambasciatore a Buenos Aires

Nato a Reggio Calabria nel 1948, si laurea all’Università di Milano in giurisprudenza nel 1971 ed entra in carriera diplomatica nel 1974.

Tra gli incarichi ricoperti nel corso della carriera, dopo un periodo presso la Segreteria della Direzione Generale Cooperazione Culturale, Scientifica e Tecnica, è secondo segretario a New Delhi dal 1975 e successivamente Primo segretario commerciale a Londra dal 1978.

Rientrato a Roma nel 1983 è al Dipartimento per la Cooperazione allo Sviluppo, dal 1985 è Consigliere commerciale a Belgrado e dal 1988 Consigliere a Washington.

Rientrato a Roma nel 1993 è nuovamente alla Direzione Generale per la cooperazione allo Sviluppo.

Nel 1997 è a Parigi come Primo Consigliere alla Rappresentanza permanente d'Italia presso l'O.C.S.E. Nominato Ministro plenipotenziario nel 2000, è confermato nella stessa sede

con funzioni di Ministro consigliere.

Dal 2001 è Ambasciatore ad Addis Abeba e dal 2005 è accreditato anche presso l'Unione Africana, con titolo e rango di ambasciatore.

Rientrato nel 2005 a Roma, presta servizio dal 2006 presso il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio quale Consigliere Diplomatico dell'On. Ministro.

Nel 2006 è insignito dell’onorificenza di Commendatore dell'Ordine al Merito della Repubblica.

Rientrato al Ministero a fine 2006, è alle dirette dipendenze del Direttore Generale per la Cooperazione Economica e Finanziaria Multilaterale, con l'incarico di Sous-Sherpa Esteri del G8, che mantiene sino al 2009 con la Presidenza di turno italiana del G8 e il vertice a L’Aquila.

Nell’agosto del 2008 è nominato dal Presidente del Consiglio dei Ministri suo Rappresentante per il negoziato tra le maggiori economie sul cambiamento climatico.

Luogo:

Roma

9893
 Valuta questo sito