Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

09/03/2010


Dettaglio comunicato

Le Nazioni Unite, in una serie di colloqui cordiali e costruttivi, hanno espresso apprezzamento per "il rinnovato impegno dell'Italia nei confronti del sistema ONU di cui l'UNAMA, la missione di assistenza all'Afghanistan, è un pilastro centrale". Lo ha spiegato Massimo Iannucci, il Rappresentante Speciale per l'Afghanistan e il Pakistan del Ministro Franco Frattini.

Reduce da Washington, dove aveva incontrato l'inviato speciale Usa per l'Afghanistan Richard Holbrooke, al Palazzo di Vetro l’Ambasciatore Iannucci ha avuto colloqui con il Sottosegretario Generale per gli Affari Umanitari John Holmes, con il Sottosegretario per le operazioni di mantenimento della pace, Alain Le Roy, con l'assistente segretario generale per gli Affari Politici, Oscar Fernandez Taranco, e con il rappresentante della Turchia all'ONU, Etrugrul Apakan.

Iannucci ha in particolare garantito il pieno appoggio dell'Italia a Staffan De Mistura, il nuovo responsabile dell'ONU in Afghanistan, confermando tra l'altro l'ampia disponibilità del governo italiano a fornire un gruppo di superesperti nel settore della cooperazione.


Luogo:

Roma

10127
 Valuta questo sito