Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

27/03/2010


Dettaglio comunicato

Si rende noto, a seguito del gradimento del Governo interessato, la seguente nomina recentemente deliberata dal Consiglio dei Ministri:

Angelo PERSIANI

Ambasciatore d’Italia a Stoccolma

Nato a Manziana (Roma) il 20 novembre 1946, si laurea in giurisprudenza nel 1969 e in Scienze Politiche nel 1972 sempre presso l’Università di Roma.

Entra in diplomazia nel 1975, ed il primo incarico ministeriale è alla Direzione Generale Affari Economici, mentre all’estero, nel 1977, è all’Ambasciata d’Italia a Oslo, dove si occupa degli affari commerciali. Nel 1981 il trasferimento a Pechino, da cui rientra a Roma, nel 1986.

Al Ministero è dapprima assegnato alla Cooperazione allo Sviluppo e successivamente alla Direzione Generale Affari Politici.

Dal 1989 è primo Consigliere ad Helsinki, per poi prestare servizio a Brasilia dal 1993.

Rientra alla Farnesina nel 1997 sempre alla Direzione Generale Affari Politici da cui nel 1999 è assegnato col rango di Primo Consigliere alla Rappresentanza permanente d'Italia presso la Conferenza del Disarmo in Ginevra.

Nel 2003 è nominato Ambasciatore a Tashkent.

Nel 2007 al Ministero è alla Direzione Generale per i Paesi dell'Europa, e nel 2008 è nominato Ministro plenipotenziario nel 2008, anno in cui diviene coordinatore per le Commissioni Intergovernative dell’arco alpino.


Luogo:

Roma

10192
 Valuta questo sito