Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

27/03/2010


Dettaglio comunicato

Si rende noto, a seguito del gradimento del Governo interessato, la seguente nomina recentemente deliberata dal Consiglio dei Ministri:

Giovanni ADORNI BRACCESI CHIASSI

Ambasciatore d’Italia a Tegucigalpa

Nato a Roma il 1° marzo 1953, si laurea in scienze politiche presso l’Università di Firenze nel marzo 1976. Entra in diplomazia nel 1978, assumendo il primo incarico presso la Direzione Generale Affari Politici, Ufficio IX, nel 1979.

Il primo incarico all’estero nel 1980 è presso il Consolato Generale di Gedda, con funzioni di segretario per gli affari commerciali. Nel 1983 avviene il trasferimento a Ginevra, dapprima presso la Rappresentanza permanente d'Italia presso le Organizzazioni Internazionali e, successivamente, dal 1985, presso la Rappresentanza diplomatica permanente d'Italia presso la Conferenza del Disarmo.

Nel 1988 rientra a Roma, presso la Direzione Generale Personale e Amministrazione, per poi passare, nel 1992 alla Direzione Generale Emigrazione e Affari Sociali.

Successivamente, dal 1993, è Consigliere per l'emigrazione e gli affari sociali a Bruxelles, per poi assumere a Rabat, con funzioni di Primo consigliere dal 1998.

Insignito dell’onorificenza di Cavaliere Ufficiale dell'Ordine al Merito della Repubblica, rientra nuovamente alla Farnesina nel 2000, come Capo Ufficio III della Direzione Generale Paesi dell’Africa sub-sahariana.

Dal 2001 al 2003 è Capo dell'Unità per i rapporti con le Organizzazioni sindacali della Direzione Generale del Personale; dal 2003 al 2005 è Capo Ufficio IV della Direzione Generale Paesi dell’Asia, Oceania, Pacifico e Antartide.

Fuori ruolo tra il 2005 e il 2008 per prestare servizio presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri quale Consigliere Diplomatico del Ministro per l'Attuazione del Programma di Governo, dal 2008 è alle dirette dipendenze del Capo del Cerimoniale Diplomatico della Repubblica.


Luogo:

Roma

10193
 Valuta questo sito