Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

31/05/2010


Dettaglio comunicato

Il Ministro degli Esteri Franco Frattini ha incontrato questa mattina alla Farnesina il Ministro per gli Affari Europei della Turchia, Egemen Bagis. Nel corso del cordiale colloquio, il Ministro Frattini ha innanzitutto espresso le condoglianze sue personali e del governo italiano per la perdita di vite umane a seguito dell'azione militare israeliana di questa mattina ed ha espresso la ferma convinzione che in alcun modo l'uso della forza e l'uccisione di vite umane possano divenire strumenti per far valere la propria posizione.

Il Ministro Frattini ha ribadito al suo interlocutore la conferma dell’impegno dell’Italia a sostegno delle ambizioni europee della Turchia, che il governo italiano considera un punto di riferimento imprescindibile sotto il profilo economico-commerciale, politico e strategico. Il Ministro Frattini ha inoltre espresso l’auspicio che questa visione venga in futuro veicolata meglio all’opinione pubblica europea, affinché si radichi il principio che l’adesione di Ankara all’UE è nell’interesse diretto dell’Europa. A questo fine, l’Italia ritiene utile rafforzare l’azione del gruppo Amici della Turchia così come il coordinamento con il Parlamento Europeo. Il Ministro turco ha, da parte sua, espresso a nome del proprio governo il sincero ringraziamento per il convinto sostegno italiano alle aspirazioni europee della Turchia.

Auspicando che “ il negoziato di adesione prosegua nei tempi più brevi possibili con l’avvio di nuovi capitoli a partire da quello sulla sicurezza alimentare”, il Ministro Frattini ha, da un lato, accolto con soddisfazione l’impegno turco a chiudere il negoziato di riammissione con l’UE e, dall’altro, assicurato pieno sostegno all’avvio di un dialogo che porti alla liberalizzazione dei visti, “affinché anche i cittadini turchi, dopo quelli dei Balcani occidentali, possano sentire l’Europa più vicina”.

Il Ministro Bagis ed il Minstro Frattini, infine, nel passare rapidamente in rassegna alcune tematiche bilaterali, hanno entrambi espresso la comune volontà dei rispettivi esecutivi di fissare in tempi rapidi le date per il secondo Vertice italo-turco.


Luogo:

Roma

10419
 Valuta questo sito