Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

03/06/2010


Dettaglio comunicato

Con il restyling del sito viaggiaresicuri.it si rinnova la collaborazione fra il Ministero degli Esteri e l’Automobile Club Italia.

Nel ridisegnare complessivamente l’apparato grafico delle pagine, si è preferito dare maggiore risalto agli ultimi Avvisi pubblicati sulle condizioni di sicurezza dei singoli Stati.

Per rispondere alle aspettative degli utenti si è poi valorizzata ulteriormente la sezione dei ”Focus” - le informative diffuse dall’Unità di Crisi su problematiche di tipo sanitario, meteorologico e di sicurezza - i cui alert trovano adesso spazio nella mappa Paesi presente in homepage.

Altra novità è la creazione della sezione “Sostienici”, nella quale gli utenti potranno inserire e prelevare nuovi banner promozionali sull’attività del sito, così contribuendo alla sempre più larga diffusione del portale sui circuiti web.

E’ stato peraltro valorizzato il ruolo dei widget, strumenti informatici rivolti a blogger e webmaster che potranno arricchire altri siti con box pubblicitari relativi alle attività di viaggiaresicuri.it.

Anche per l’altro portale gestito dall’Unità di Crisi, dovesiamonelmondo.it, saranno diffusi nuovi banner e widget che consentiranno di incrementare ulteriormente il numero degli utenti che registrano i dati del proprio viaggio all’estero, per poter poi essere rintracciati facilmente in caso di grave emergenza.

E’ stata altresì predisposta una nuova pagina per la registrazione, in modo rapido ed intuitivo, degli estremi dei viaggi d'istruzione all'estero programmati dagli istituti scolastici di ogni ordine e grado.

Inoltre, il sito offre ora agli utenti stabilmente residenti all’estero anche la possibilità di indicare direttamente su mappa geografica il proprio recapito.

Il legame tra viaggiaresicuri.it e dovesiamonelmondo.it - mente e braccio dell’offerta internet dell’Unità di Crisi della Farnesina - è stato inoltre rafforzato grazie al miglioramento della testata dei siti, che li rende ancora più familiari agli occhi degli internauti-viaggiatori.

Si conferma la facilità di fruizione dei portali da parte dei soggetti disabili, come testimoniato dal logo di accessibilità rilasciato dal CNIPA, che conferma come entrambi i portali siti siano progettati nel totale rispetto della legge 9 del 2004 (la cosiddetta “normativa Stanca”).


Luogo:

Roma

10440
 Valuta questo sito