Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

20/06/2010


Dettaglio comunicato

'La sensibilità e solidarietà nei confronti di coloro che sono costretti a lasciare il proprio paese è parte fondamentale dell'impegno del governo italiano in difesa dei diritti inalienabili della persona umana', ha affermato il Ministro degli esteri Franco Frattini in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato. Le politiche sui rifugiati devono coniugare il pieno rispetto dei diritti umani con la tutela della sicurezza e la certezza del diritto. 'L'Italia - ha aggiunto il Ministro Frattini - è particolarmente impegnata attraverso i propri programmi di cooperazione bilaterale nel sostenere le iniziative a favore dei rifugiati. Valgano, come esempio, i nostri programmi in favore della diaspora somala.' Anche la proficua collaborazione che l'Italia intrattiene con il sistema delle Nazioni Unite e l'Unione Europea rappresenta uno strumento indispensabile per garantire, in un quadro di equa condivisione delle responsabilità e degli oneri, la massima tutela dei dei diritti di queste persone spesso vittime di gravi ed inaccettabili sopraffazioni'.


Luogo:

Roma

10506
 Valuta questo sito