Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

29/07/2010


Dettaglio comunicato

Dialogo sempre più stretto con i circa 5mila funzionari italiani che prestano servizio nelle Organizzazioni internazionali, riconoscimento dell’importanza del loro ruolo per l’immagine del Paese, sostegno complessivo da parte del Sistema Italia tramite il coordinamento esercitato dalla Farnesina. Su proposta del Ministro degli Esteri Frattini l’ultimo Consiglio dei Ministri ha approvato una direttiva del Presidente del Consiglio Berlusconi, che delinea la strategia del Governo nei confronti di un patrimonio fondamentale per la proiezione dell’Italia all’estero. Una risorsa cui, per la prima volta, si attribuiscono importanza prioritaria e tutela.

La direttiva appena approvata è un contributo importante per accrescere il peso e l’influenza dell’Italia nel mondo. Suo obiettivo principale è incrementare, in quantità e qualità, la nostra presenza, ampliando il numero di quanti, in possesso delle migliori competenze, vogliano candidarsi ad un’esperienza all’estero e favorendo le legittime aspettative di carriera di chi già opera nelle Organizzazioni Internazionali. Tutte le amministrazioni sono chiamate a contribuire, agevolando la messa a disposizione dei propri funzionari e valorizzando l’opportunità di crescita professionale all’estero nel loro percorso di carriera. Saranno necessari maggiore informazione, per far conoscere le opportunità d’impiego a tutti gli ambienti potenzialmente interessati, comprese Regioni, autonomie locali, enti di ricerca e settore privato e una crescente formazione, per sviluppare le specifiche professionalità richieste dalle Organizzazioni.

In questo rafforzato gioco di squadra, la Farnesina – per l’articolazione della sua rete e la forte azione che già svolge - è il punto di riferimento naturale nell’elaborazione e attuazione della strategia: nella diramazione dei bandi di concorso, nella promozione delle candidature, nell’individuazione degli obiettivi della nostra presenza, dei settori chiave e dei posti su cui puntare, nel rapporto con le Organizzazioni e con i funzionari (con cui verranno potenziati incontri periodici e scambi d’informazione).



Luogo:

Roma

10622
 Valuta questo sito