Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

02/09/2010


Dettaglio comunicato

Il Sottosegretario agli Affari Esteri, Alfredo Mantica, ha effettuato una missione in Mozambico in occasione del trentacinquesimo anniversario delle relazioni bilaterali e dei 35 anni di indipendenza del Paese

Nel corso della visita, il Sottosegretario Mantica ha incontrato, in un clima di grande amicizia, il Presidente della Repubblica Armando Guebuza, il Primo Ministro Aires Alì, il Ministro per la Pianificazione e lo Sviluppo Aiuba Cuereneia e il Vice Ministro degli Esteri Eduardo Koloma, nonché il Presidente del nuovo partito d’opposizione MDM e Sindaco di Beira, Daviz Simango.

Con i suo interlocutori, il Sottosegretario ha confermato l’attenzione che l’Italia tradizionalmente accorda al Mozambico nella sua politica africana ed ha evidenziato il comune interesse a consolidare una collaborazione che si estenda a tutti i settori di rilievo della strategia di sviluppo del Paese.

La missione ha consentito di imprimere un’accelerazione al partenariato economico bilaterale fondato su una significativa presenza imprenditoriale italiana anche in settori di rilevanza strategica, e di consolidare le relazioni di cooperazione politica in materia di crisi regionali e grandi temi africani e internazionali di comune interesse come la situazione in Zimbabwe, la SADC e gli sviluppi nel processo di integrazione regionale nonché sul tema della Riforma del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite.

Durante la sua permanenza a Maputo il Sen. Mantica ha firmato un nuovo accordo quadro di cooperazione e due accordi esecutivi: il primo nel settore dell’educazione, il secondo in quello dell’urbanizzazione, un accordo quest’ultimo particolarmente significativo in quanto vede coinvolto anche il Brasile, inquadrandosi nel contesto delle azioni di cooperazione triangolare con il nostro Paese.

La Cooperazione italiana, tradizionalmente assai attiva nel Paese (in media oltre 20 milioni annui di cooperazione allo sviluppo negli ultimi 5 anni), prevede di impegnare complessivamente in Mozambico, per il triennio 2010-2012 circa sessanta milioni di euro nel triennio 2010-2012, a cui se ne aggiungeranno altrettanti a credito per opere infrastrutturali.

Il Sottosegretario ha inoltre visitato la Fiera Internazionale di Maputo, dove l’Italia è stato il terzo Paese piu’ rappresentato, a testimonianza dell’intensità delle relazioni economiche bilaterali. L’Italia, tra i primi investitori stranieri del Paese, ha accresciuto le sue esportazioni verso il Mozambico del 65 % nel corso del solo 2009.


Luogo:

Roma

10697
 Valuta questo sito