Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

13/09/2010


Dettaglio comunicato

“Giunge dall’ India notizia di drammatici episodi di violenza ai danni di comunità cristiane, che suscitano sentimenti di profonda indignazione ed assoluta riprovazione”. Lo afferma il titolare della Farnesina, Franco Frattini, commentando l’ assalto ad una scuola cristiana in Kashmir e ad una chiesa nel Punjab, ed esprimendo il proprio “profondo cordoglio” per le vittime.

“E’ un’ulteriore triste conferma della persistenza del grave fenomeno dell’ intolleranza religiosa - prosegue il Ministro Frattini – e dell’ ineludibile necessità che la comunità internazionale si faccia carico in maniera corale e senza esitazioni dell’ obbligo di difendere, in ogni contesto, il principio della libertà di culto, che costituisce un diritto umano fondamentale”.

“Nell’ambito degli eccellenti rapporti di collaborazione che ci legano all’ India, sono fiducioso - conclude Frattini - che il Governo indiano continuerà a dedicare la necessaria attenzione al contrasto ed alla prevenzione di ogni forma di estremismo e fanatismo, che colpiscono persone innocenti ed offendono quanti hanno a cuore quegli stessi principi di pacifica convivenza e tolleranza sui quali si fonda la grande democrazia indiana”.

Luogo:

Roma

10721
 Valuta questo sito