Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

02/11/2010


Dettaglio comunicato
Il Ministro Frattini ha appreso con soddisfazione l’annuncio del governo iracheno di istituire un comitato per indagare e punire il personale della sicurezza del distretto di Karrada, dove domenica notte è stato perpetrato un attentato contro una chiesa cattolica. La decisione di Baghdad, inoltre, di farsi carico delle cure dei feriti, del risarcimento dei parenti delle vittime e di finanziare le riparazioni della chiesa – ha aggiunto il Min. Frattini – è un segnale apprezzato di sensibilità delle autorità irachene di approfondire gli sforzi per garantire il rispetto dei diritti delle minoranze religiose e, in particolare, della comunità cristiana in Iraq. Il Min. Frattini ha inoltre accolto con approvazione l’invito di restare in Iraq, rivolto ai cristiani – che hanno lasciato il Paese in gran numero dall' inizio dell' invasione Usa del 2003 - dal premier iracheno uscente, Nuri Al Maliki, al fine di non consentire ai nemici della pace e della convivenza civile di svuotare il Paese della comunità cristiana, che rappresenta una grande ricchezza per la rinascita dell’Iraq.

Luogo:

Roma

10915
 Valuta questo sito