Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

08/11/2010


Dettaglio comunicato

Grande soddisfazione si esprime alla Farnesina per la decisione di abolire i visti d’ingresso per i cittadini di Bosnia Herzegovina ed Albania, assunta questa mattina nel corso della riunione dei Ministri degli Interni dei 27 a Bruxelles.

“Si tratta di una lietissima notizia per la quale desidero congratularmi con i governi e le popolazioni di Sarajevo e Tirana. La decisione di oggi è il giusto premio per l’impegno e la determinazione messi in campo da questi Paesi per il raggiungimento di questo strategico obiettivo. Desidero porgere ai cittadini di Albania e Bosnia il benvenuto nell’Europa della libera circolazione delle persone” ha dichiarato il Ministro Frattini.

“La decisione di oggi premia anche l’impegno costante dell’Italia e del suo governo per la stabilizzazione e l’avvicinamento all’Europa dei Balcani Occidentali”, continua il Ministro Frattini, impegno che ha preso forma lo corso anno nel Piano in 8 punti per i Balcani occidentali, lanciato dall’Italia e che prevedeva diverse tappe per la stabilizzazione e l’integrazione dei Paesi dell’area all’Europa che stiamo percorrendo insieme.

“L’augurio e il desiderio dell’Italia – ha concluso il Ministro Frattini - è che la decisione odierna, sia un ulteriore importante tappa verso l’obiettivo più ambizioso della piena integrazione dell’Albania, della Bosnia e degli altri Paesi della regione nell’Unione Europea”.


Luogo:

Roma

10943
 Valuta questo sito