Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

26/11/2010


Dettaglio comunicato

Il MAE esprime "apprezzamento" per la decisione del presidente pakistano, Asif Ali Zardari, di istituire una commissione permanente per mettere a punto una proposta di abrogazione o modifica della legge sulla blasfemia, in base alla quale rischia la condanna a morte la cristiana pakistana, Asia Bibi. Lo ha dichiarato il portavoce del Ministro Frattini, Maurizio Massari, durante il consueto briefing per la stampa. "La presidenza di tale commissione verrà affidata al ministro per le minoranze, Shahbaz Bhatti", ha aggiunto Massari, sottolineando che la decisione di Zardari "va nel senso da noi auspicato e fortemente caldeggiato dal ministro Frattini nella sua recente visita in Pakistan".


Luogo:

Roma

11014
 Valuta questo sito