Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

26/01/2011


Dettaglio comunicato

Il Ministro degli Affari Esteri, On. Franco Frattini, in risposta alle gravi alluvioni verificatesi in Sri Lanka a seguito delle piogge monsoniche che si sono abbattute sul paese a partire dal mese di novembre 2010 interessando oltre 1 milione di persone e causando un flusso di circa 360.000 sfollati e decine di vittime, ha dato istruzioni alla Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo di predisporre un volo umanitario d’emergenza volto al trasporto di beni di prima necessità in favore della popolazione colpita.

Questa notte, un cargo della Cooperazione Italiana partirà dal deposito umanitario UNHRD di Brindisi, diretto a Colombo con atterraggio previsto per il successivo 27 gennaio alle ore 20.00.

Tra i beni messi a disposizione dalla Cooperazione Italiana vi sono tende familiari, teli in plastica, contenitori per l’acqua potabile, purificatori, biscotti ad alto contenuto energetico, generatori elettrici ed una barca a motore. L’operazione ha un valore complessivo di 340.000 Euro.

Giunti in Colombo, i funzionari della Cooperazione consegneranno i beni all’Ambasciata d’Italia, che a sua volta ne farà formalmente dono al Governo dello Sri Lanka. Il Disaster Management Centre di quel Paese procederà alla loro distribuzione nelle aree alluvionate.

 


Luogo:

Roma

11222
 Valuta questo sito