Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

04/02/2011


Dettaglio comunicato

“Seguo personalmente la situazione dei giornalisti italiani che si trovano in questi giorni in Egitto e che stanno assolvendo meritoriamente al compito di raccontare al pubblico italiano quel che accade”. Lo afferma il Ministro degli Affari Esteri, Franco Frattini, sottolineando che “il Ministero, attraverso l’ Unità di Crisi e l’ Ambasciata al Cairo, mantiene contatti continui con tutti i rappresentanti degli organi di informazione presenti nella capitale egiziana”.

“L’ Ambasciata - prosegue il titolare della Farnesina - si mantiene aggiornata in tempo reale sulla presenza e sui movimenti dei giornalisti italiani, e ha ricevuto da me istruzioni di intervenire immediatamente nel caso che la loro incolumità o la loro libertà di movimento corrano rischi”.

“Il diritto di cronaca deve poter essere esercitato senza pericoli di alcun tipo né per l’ integrità fisica né per l’autonomia di ciascun giornalista - sottolinea Frattini - di conseguenza le Autorità egiziane sono state sensibilizzate affinché i rappresentanti dei media italiani che lavorano al Cairo siano tutelati, senza che, al contempo, il loro lavoro venga in alcun modo limitato”. “Continueremo dunque a riservare - conclude il capo della diplomazia italiana - attenzione prioritaria alla situazione dei nostri inviati e corrispondenti al Cairo, ed a fare in modo che possano seguire da vicino gli eventi nella necessaria cornice di sicurezza”.


Luogo:

Roma

11263
 Valuta questo sito