Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

28/02/2011


Dettaglio comunicato

Il Ministro degli Esteri Franco Frattini in risposta alla crisi in corso in Libia ha chiesto alla Cooperazione Italiana di mettere a disposizione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) 20 kit medici antitrauma utili a prestare assistenza umanitaria alle vittime civili delle violenze occorse nel Paese.

I kit medici della Cooperazione Italiana, utili alla cura di 1000 casi, saranno prelevati dal Deposito Umanitario delle Nazioni Unite di Brindisi domani 1 marzo 2011 e trasferiti, nella stessa giornata, al Cairo dove saranno presi in consegna dal personale dell’Ufficio Regionale per il Mediterraneo Orientale dell’OMS. In seguito essi verranno trasferiti al confine libico-egiziano dove saranno posizionati per essere introdotti in Libia ed impiegati in risposta ai bisogni più urgenti della popolazione nell’area di Bengasi. L’operazione ha un valore complessivo di 200.000 Euro.


Luogo:

Roma

11367
 Valuta questo sito