Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

05/04/2011


Dettaglio comunicato

Alla presenza dei vertici istituzionali locali e del Primo Ministro della Croazia, Kosor, il Sottosegretario all’Istruzione, Università e Ricerca Scientifica, Giuseppe Pizza, ha inaugurato oggi la 14° edizione della Fiera di Mostar, in cui l’Italia è Paese Partner.

La Fiera di Mostar è il principale evento fieristico multisettoriale della Bosnia Erzegovina, polo di attrazione per aziende dei Balcani Occidentali. Oltre seicento aziende partecipano all’evento, molte di esse italiane. Uno spazio specifico viene riservato quest’anno all’energia, per il consideravole potenziale idro-elettrico della Bosnia al quale le nostre aziende guardano con interesse nel quadro della strategia di approvigionamento nazionale dal versante orientale dell’Adriatico.

La folta partecipazione italiana alla Fiera è coordinata dall’Ambasciata d’Italia e dall’ICE. Sono presenti Confindustria, che opera nel paese tramite la recentemente costituita Confindustria-Bosnia Erzegovina; Federlegno; Unioncamere; Camere di Commercio. Significativa la partecipazione di aziende abruzzesi guidate dalla Regione Abruzzo e delle nostre banche che, con UnCredit e Intesa, costituiscono la principale presenza estera nel sistema del credito bosnico.

Nel suo intervento inaugurale, il Sottosegretario Pizza ha sottolineato l’interesse del mercato dei Balcani Occidentali per l’Italia nell’attuale fase di graduale ripresa economica i cui effetti si avvertono in misura marcata in quest’area a noi vicina e con cui intratteniamo rapporti economici ampi, consolidati ed in crescita costante.


Luogo:

Sarajevo

11570
 Valuta questo sito