Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

01/05/2011


Dettaglio comunicato

La Farnesina conferma che stamattina si sono verificati attacchi vandalici contro gli edifici di alcune ambasciate straniere a Tripoli, tra cui anche l'ambasciata d'Italia. Nel condannare fortemente queste gravi e vili azioni si rileva che il regime di Gheddafi, nel mancare di assicurare la necessaria protezione alle missioni diplomatiche straniere a Tripoli, é venuto meno ancora una volta ai propri elementari obblighi internazionali.

Queste posizioni sono state rappresentate alle autorità di Tripoli attraverso l'ambasciata turca che cura temporaneamente gli interessi italiani nella capitale libica. Gli attacchi contro gli edifici della nostra ambasciata non indeboliranno la determinazione dell'Italia a continuare la propria azione, insieme agli altri partners, a difesa della popolazione civile libica in ottemperanza alla risoluzione 1973 delle Nazioni Unite.


Luogo:

Roma

11700
 Valuta questo sito