Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

07/07/2011


Dettaglio comunicato

Il Ministro Frattini ha avuto oggi un colloquio telefonico con il Primo Ministro del CNT libico, Mahmud Jibril, nel quadro dei suoi regolari contatti con la leadership del Consiglio che l’Italia, come noto, riconosce come unico rappresentante legittimo del popolo libico.

Nel colloquio, Frattini ha fornito alcuni aggiornamenti circa le azioni di sostegno dell’Italia al CNT, in particolare nel campo economico, alla luce dell’approvazione di una normativa nazionale che consentirà l’utilizzo dei fondi libici congelati in Italia - a seguito delle misure sanzionatorie previste nel quadro delle Nazioni Unite e dell’Unione Europea - quali garanzia per la concessione di crediti in favore del CNT.

Nel corso del colloquio sono state anche discusse l’evoluzione della situazione in Libia, e le prospettive di avvicinamento ad una soluzione politica della crisi secondo le note linee prospettate dalla coalizione internazionale.


Luogo:

Roma

12028
 Valuta questo sito