Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

09/07/2011


Dettaglio comunicato

“L’Italia oggi riconosce la nascita del nuovo Stato indipendente del Sud Sudan e si congratula con il suo popolo.

In qualità di Testimone dell’Accordo di pace tra Nord e Sud del 2005 e membro della Commissione internazionale incaricata di monitorarne l’attuazione, l’Italia ha sempre lavorato per la costruzione di una pace duratura nella regione.

L’Italia auspica che il nuovo Stato possa affermare le proprie istituzioni e garantire uno sviluppo pacifico e prospero, in grado di soddisfare le esigenze e le aspettative della sua gente, anche con il pieno sostegno della Comunità Internazionale.

L’Italia continuerà ad impegnarsi per preservare la stabilità regionale e incoraggia le Autorità della Repubblica del Sud Sudan a sviluppare pacificamente i propri rapporti con il Sudan e a gettare le basi per una società democratica, equa e inclusiva, basata sullo Stato di diritto e sul rispetto dei diritti umani e delle libertà fondamentali”.

"E' stato oggi notificato alle Autorità di Juba come Delegato Speciale del Governo italiano, il Consigliere d'Ambasciata Carlo Gambacurta che avrà il compito di consolidare le relazioni diplomatiche con il nuovo Stato nonchè favorire lo sviluppo dei rapporti economico-commerciali bilaterali."


Luogo:

Roma

Tags:

Africa

12044
 Valuta questo sito