Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

01/09/2011


Dettaglio comunicato

Il Ministro degli Esteri, Franco Frattini, svolge questa sera a Villa Madama il consueto incontro annuale con i Capi Missione dei Paesi della Lega Araba e dei Paesi dell’Organizzazione per la Cooperazione Islamica accreditati a Roma, e con il Capo Missione della Lega degli Stati Arabi.

Quale segno di vicinanza dell’ Italia alle comunità islamiche, partecipano all’ incontro anche il Portavoce Scialoja e il Segretario generale Redouane del Centro Islamico Culturale d’Italia, il Segretario della Commissione per le Intese con le Confessioni Religiose alla Presidenza del Consiglio, Anna Nardini, e il Vice Presidente della Comunità Religiosa Islamica Italiana Yahya Pallavicini.

L’ evento offre al capo della diplomazia italiana l’ opportunità di soffermarsi sulla salvaguardia dei valori fondamentali della persona umana condivisi da cristiani e musulmani, quali il riconoscimento della dignità dell’ uomo, il rispetto della vita, il diritto all’ integrità fisica, la libertà.

Di prioritario rilievo, nell’ incontro, una comune riflessione sulla primavera araba, con particolare riguardo alla necessità di promuovere al contempo democrazia e stabilità, attraverso sia la tutela del principio della libertà religiosa, uno dei principali indicatori con cui misurare l’ evoluzione dei processi democratici, che il rispetto delle specificità culturali e sociali locali. Coerenti con queste visioni le proposte, da parte italiana, di un nuovo Piano Marshall per lo sviluppo e la crescita del Nord Africa e del Medio Oriente, e di una Conferenza diplomatica permanente sulla sicurezza e la cooperazione nella regione al fine di strutturare il dialogo paritario fra le due sponde del Mediterraneo.

Oggetto dell’ incontro, in tale contesto, anche le prospettive di stabilizzazione della nuova Libia, la situazione in Siria e l’ impegno della comunità internazionale per il Processo di Pace.


Luogo:

Roma

12179
 Valuta questo sito